#SERIEA2 GIRONE BLU: PARTITA DIFFICILE IN TRASFERTA PER BERGAMO. BOTTINO PIENO PER PORDENONE, PIACENZA, GROTTAZZOLINA, ORTONA E CANTÙ

È andata in scena la quarta giornata di ritorno del girone blu di A2 Maschile. Vediamo cos’è successo sui campi.

Club Italia Crai Roma – Prata di Pordenone 1-3 (25-18, 19-25, 27-29, 19-25) 

Il Club Italia Crai Roma cede a Prata di Pordenone. La formazione di Sturam porta a casa il bottino pieno. L’inizio della partita fa ben sperare per i ragazzi di coach Monica Cresta, si aggiudicano infatti il primo set. Nel secondo set dopo un equilibrio iniziale (17-17) Pordenone riesce a trovare l’allungo. Il terzo set inizia con un sostanziale vantaggio degli azzurrini ma Pordenone non si fa trovare impreparata e giocando punto a punto sorpassano i padroni di casa. In finale si aggiudicano anche il quarto set. Top scorer della serata Link e Marinelli (18).

 

ph:legavolley.it

Tipiesse Cisano Bergamasco – Materdominivolley.it Castellana Grotte 3-2 (22/25, 25/21, 15/25, 25/20, 15/10)

 Sorprendente rimonta della Tipiesse Cisano Bergamasco che dopo la sconfitta nel primo e nel terzo set riesce a recuperare e ottener e la vittoria contro Materdominivolley. Cambiamento nel sestetto regolare di Coach Zani che preferisce Costa a Ruggeri in banda. Fondamentale in questo match Alberto Baldazzi che chiuderà la partita con 24 punti di cui 6 ace. Mvp della serata Costa (7).

 

ph:legavolley.it

Gioiella Gioia del Colle – Gas Sales Piacenza 0-3 (21-25, 16-25, 23-25.)

Vittoria in trasferta per la Gas Sales Piacenza che batte 3-0 la Gioiella Gioia del Colle. Piacenza è riuscita ad essere più incisiva e allo stesso tempo precisa rispetto a Gioia del Colle. Ottime prestazioni in ricezione per Fei e compagni 64% di positività contro un 50% di Gioiella. Numerosi gli errori a servizio per entrambe le squadre 11 contro 14. Top scorer della serata Koblucar (14).

ph: legavolley.it

M&G Videx Grottazzolina – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo 3-0 (25-23, 25-18, 25-21)

Vittoria davanti al pubblico casalingo per la Videx Grottazzolina che batte per 3-0 la BAM Acqua S. Bernardo Cuneo. Con questa vittoria i ragazzi di Coach Ortenzi sono sempre più vicini all’elitè della classifica. Tanti gli errori in battuta per entrambe le squadre (9-12). 8 i mui vincenti di Grottazolini contro i 2 di Cuneo. Top scorer del match Calarco con 14 punti a referto.

 

ph: legavolley.it

Pag Taviano – Olimpia Bergamo 2-3 (21-25, 25-20, 21-25, 25-19, 11-15)

Tiebreak (forse) a sorpresa per l’Olimpia Bergamo sul campo dell’undicesima forza del campionato nel girone blu. La capolista perde un punto molto prezioso per Piacenza che ora pareggia i conti a quota 43. Ai locali non bastano i 10 muri e i 7 ace (13 muri e 8 ace per gli ospiti) né l’ottima prestazione di Bencz (23 punti, top scorer). Degna di nota la percentuale in ricezione della capolista, del 33% contro l’ottimo 53% dei locali. Per Bergamo il migliore è Romanò con 17 punti.

ph: legavolley.it

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – Sieco Service Ortona 1-3 (25-21, 21-25, 20-25, 21-25)

Niente da fare per Tuscania, nonostante la bella partita giocata la Sieco vince e si prende i tre punti e conferma il terzo posto. Per i locali, 2 ace, 12 muro e 45% in attacco. Per gli ospiti 6 muri, 3 ace e 47% in attacco. Il top scorer del match è Formela con 24 punti, seguito da Marks con 23

https://www.instagram.com/p/Bs4yvLCHwCv/

Elios Messaggerie Catania – Pool Libertas Cantù 1-3 (21-25, 14-25, 25-14, 23-25)

Partita che vale il quinto posto! Vincendo, Cantù aggancia Catania a quota 29 punti in classifica. Gli ospiti giocano una partita migliore in tutti i fondamentali: 11 muri, 8 ace e 47% in attacco (9 muri, 4 ace e 44% in attacco per Catania). Top scorer Preti con 23 punti, per Catania il migliore Bonacic con 15.

ph: Legavolley.it

CLASSIFICA

Olimpia Bergamo 43, Gas Sales Piacenza 43, Sieco Service Ortona 33, Videx Grottazzolina 32, Pool Libertas Cantù 29, Elios Messaggerie Catania 29, Materdominivolley.it Castellana Grotte 28, Gioiella Gioia del Colle 26, Club Italia Crai Roma 25, Tinet Gori Wines Prata di Pordenone 17, Pag Taviano 16, BAM Acqua S. Bernardo Cuneo 14, Tipiesse Cisano Bergamasco 12, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 7.

Note: un incontro in meno per Olimpia Bergamo e Gioiella Gioia del Colle

Di Erika Introini e Alice Biondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto