#SERIEA1F: Scandicci-Show, distrutta Conegliano. UYBA soffre ma torna terza, Bergamo suona la quarta. Perfetta Firenze

di Giorgio Cipolletta e Fiorensa Kazazi, nona.

Dopo la vittoria di Filottrano, Bergamo rimonta a Chieri. Firenze passa sul Club Italia. Mega colpaccio di Scandicci, batte Conegliano e la scavalca, così come la UYBA vincente a Brescia.

SAVINO DEL BENE SCANDICCI – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 3-1 (14-25, 25-22, 26-24, 25-18)

Conegliano non ci pensa due volte e si porta a +4, costringendo Parisi al time-out (6-10). Stevanovic e Bosetti provano a riavvicinarsi (9-11), ma le Campionesse d’Italia chiudono velocemente a +11 (14-25). Più equilibrato l’avvio del secondo parziale (5-5, 9-9). Savino accelera (13-10) e stavolta è Santarelli a fermare il gioco. Le ospiti si mantengono a -2 (18-16, 22-20), ci pensa Haak a firmare il 25-20. Conegliano prova a portarsi subito avanti (7-9), Savino rimane attaccata e con Bosetti passa in vantaggio (15-13). Le padrone di casa mettono a segno anche il +4 (22-18), le ospiti pareggiano a quota 24, mentre Bosetti e Adenizia chiudono (26-24). Il quarto parziale è tutto di dominio locale: il 29esimo punto di Isabelle Haak chiude il match (25-18).

ph. Savino Del Bene Volley

BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA – UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO 1-3 (21-25, 25-18, 24-26, 36-38)

Le ospiti partono bene con Grobelna, poi Rivero pareggia i conti (15-15). Brescia sembra avere il primo set in mano ma le bustocche rimontano e vincono il set. Veglia e Nicoletti alzano la voce e il secondo set è in mano delle padrone di casa. Berti e Gennari fanno lanciare Busto (11-16), poi c’è la rimonta bresciana che passa avanti con Washington. Ancora una volta però Brescia molla e la UYBA al fotofinish vince il set. Piani contro Washington, è guerra tra le formazioni. Si va ad un interminabile parziale di vantaggi dove a scamparla è la squadra ospite.

REALE MUTUA FENERA CHIERI – ZANETTI BERGAMO 2-3 (25-15, 14-25, 25-19, 23-25, 10-15)

Parte benissimo la formazione chierese con Silva e Akrari. Chieri fa suo il primo set, Bergamo reagisce nel secondo con Tapp e Olivotto. Aliyeva e Silva portano le piemontesi avanti anche nel terzo set (15-6); è una Bergamo in affanno. Quarto set e sale in cattedra Mingardi che porta avanti le rossoblù. Chieri prova a riaprire il quarto set ma le ospiti chiudono nel finale. Il Tie break è tutto bergamasco con Smarzek e Olivotto in cattedra. Bergamo anella la quarta vittoria di fila.

CLUB ITALIA CRAI – IL BISONTE FIRENZE 0-3 (21-25, 19-25, 24-26)

Avvio partita all’insegna dell’equilibrio (10-10), ma in più occasioni gli errori delle padrone di casa offrono alle ospiti il vantaggio (15-17, 17-21). Out anche il servizio di Kone che regala il set a Firenze (21-25). Le bisontine si portano presto in vantaggio (7-9, 8-11), regalano qualche punto (15-16) ma si riportano a +3 con l’ace di Candi (18-21). Popovic mette le mani a muro per il 19-25. La risposta delle azzurrine nel terzo parziale (12-8) mette in difficoltà le ospiti che comunque non si arrendono (21-19). Ancora un’errore delle locali per la parità (22-22). Omoruyi ci crede e regala il set point alla sua squadra (24-22). Firenze però è decisa a prendersi la sua vittoria dopo 3 sconfitte consecutive e con Santana porta a casa 3 punti (24-26).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto