#EuropaFemminile: Monza e Busto bene, avanti in Challenge e Cev cup

SAUGELLA MONZA – PRINZ BRUNNEBAU VOLLEYS PERG 3-0 (25-17, 25-14, 25-18)

Ottima prova della Saugella Monza che in tre set batte le austriache del Perg nell’esordio casalingo europeo e si classifica agli ottavi di Challenge Cup.

Nel primo set parte subito bene Monza che si porta avanti sul 3-0 con ottime giocate di Orthmann ma le ospiti subito reagiscono e ritrovano la parità sul 4-4. Bianchini non ci sta e riporta Monza avanti sul 7-4. Le ospiti provano a stare in scia ma la Saugella prende piano piano il largo portandosi prima sul 15-10 e poi allungando con Devetag sul 18-12. Qui qualche errore di troppo delle padrone di casa rischia di far tornare nel set le ospiti ma alla fine Monza riesce a prendersi il primo set 25-17.

Nel secondo set si parte punto a punto ma sul 2-2 Monza vola con Devetag e Orthmann e si porta sul 7-3. Le ospiti reagiscono e si portano sull’8-6 ma poi Monza prende di nuovo il largo e si porta sul 15-9 e allunga sul 21-13 chiudendo poi il set 25-14.

Nel terzo set partono meglio le ospiti che si portano sul 6-4, con una Monza già qualificata che però reagisce con Bianchini e si porta sul 7-7 andando poi punto a punto fino al 10-10. Da qui Monza prende di nuovo il largo e si porta a casa il set 25-18 e la partita.

DRESDNER SC – YAMAMAY E-WORK BUSTO ARSIZIO 0-3 (24-26, 17-25, 20-25)

Un’ottima Busto si impone 3-0 a Dresda e si qualifica agli ottavi di Cev cup.

Nel primo set parte forte Busto che si porta subito avanti 5-10 grazie ai muri di Berti e Orro. Le padrone di casa reagiscono e si portano sul 9-12 e ritrovano la parità sul 14-14 e addirittura si portano avanti 18-15 con Mencarelli che ferma tutto. Busto si riavvicina sul 20-18 e poi con Gennari e Bonifacio ritrova la parità sul 22-22 e si porta anche al set point sul 22-24. Le padrone di casa annullano due set point ma Gennari e Grobelna riescono a chiudere il parziale a favore delle farfalle sul 24-26.

Nel secondo set parte di nuovo meglio Busto che prende un parziale di 0-4 e poi di 1-8. Le padrone di casa provano la reazione con il cambio del palleggiatore e si portano sull’8-9 ma Bonifacio fa tre muri di fila e porta di nuovo avanti le farfalle sull’8-12. Da qui le farfalle prendono il largo e vanno prima sul 13-20 e chiudono il parziale 17-25.

Nel terzo set partono meglio le padroni di casa che si portano sul 3-1 ma Busto ritrova la parità sul 5-5 e sorpassa sull’8-10. Si va punto a punto finchè lo strappo di Busto le porta avanti 16-19 ma le padrone di casa si riportano sotto lottando fino al 18-19. Herbots e compagne però non sbagliano più e concludono il set 20-25 e la partita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto