#SUPERLEGA: Cala il sipario sulla prima giornata. Big in grande spolvero, bene anche Vibo Valentia.

Buona la prima per le big Civitanova, Modena, Perugia e Trento che vincono 3-0 rispettivamente su Padova, Sora, Latina e Siena. 3-1 di Vibo Valentia ai danni di Castellana Grotte.

 

Kioene Padova – Cucine Lube Civitanova 0-3 (21-25, 18-25, 14-25)

Parte subito bene la Kioene, mettendo Leal e soci in difficoltà e costringendo Medei alla doppia sirena. E’ proprio il brasiliano, però, a prendere per mano i compagni e spingere fino al 21-25 dell’1-0. Ancora bene i locali nell’avvio del secondo parziale, ma a fare la differenza  è il servizio della Lube che ribalta la contesa ed è 14-19. Qualche aiuto dall’altra parte della rete ed il tabellone segna il 18-25 che vale il 2-0. Strada in netta dicesa, poi, nel terzo game, per Bruno e compagni che, con un netto 14-25, portano a casa il match.

A  fine match, a parlare ai microfoni di Daily Volley è stato il libero Balaso: “Sicuramente tornare a Padova per me è una grande emozione, perchè sono cresciuto qui. Ho ricevuto una gran bella accoglienza e ne sono felice. Loro hanno spinto dall’inizio al servizio mettendoci in difficoltà, ma siamo stati bravi a recuperare e poi nel secondo e terzo abbiamo fatto la differenza a muro. Sicuramente a Civitanova mi aspetto un pubblico calorosissimo, sarà una grande emozione”.

 

https://www.instagram.com/p/Bo8Z_JQn1Wr/?taken-by=dailyvolley_com

ph. Daily Volley

 

AZIMUT LEO SHOES MODENA- GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA. 3-0 (25-18;25-18;25-18)

Dopo un apperente equilibrio, il primo set subito devia a favore dei locali ed è 13-9. Modena gioca bene dal centro e non si lascia cogliere impreparata, facendo proprio il primo set con il parziale di 25-18. Ancora testa a testa nella seconda frazione, fino al 9 pari. Christenson, però, prende per mano i suoi ed è un altro 25-18 che vale il 2-0. Sprint Modenese nell’avvio del terzo tempo ed è subito 14-11. Zaytzev, allora, si fa trascinatore e porta i propri compagni all’esulatanza, di nuovo per 25-18.

https://www.instagram.com/p/Bo7bE5pn7FZ/?taken-by=dailyvolley_com

ph. Daily Volley

 

SIR SAFETY PERUGIA – TOP VOLLEY LATINA 3-0 (25-18, 25-21, 25-22)

Parte subito aggressiva Perugia che, dai 9 metri, sigla l’11-3. Con il set ormai spaccato a metà, Atanasijevic e compagni hanno vita facile e si portano sul 25-18 che vale l’1-0. Apparente equilibrio ad aprire la seconda frazione, ma Padrascanin chiude la serranda e porta i suoi sul 18-14. Tutto facile, poi, per gli umbri che segnano il 2-0 (25-21). Nel terzo game i pontini si portano avanti fino al 13-15, quando è ancora il centrale perugino a ribaltare la contesa. 25-22, allora, e 3-0 per i padroni di casa.

https://www.instagram.com/p/Bo7T7_6iKh-/?taken-by=dailyvolley_com

ph. Daily Volley

 

ITAS TRENTINO- EMMA VILLAS SIENA 3-0 (25-20; 25-20; 25-22)

Scende subito bene in campo Siena, che mette i bastoni tra le ruote ai locali fino al 10-8. Grebennikov difende bene e, coadiuvato da Kovacevic in attacco, segna il 25-20 al cambio campo.  Stessa storia nel secondo set, con Trento che si stacca con l’aiuto di Vettori per il 12-9. Ci provano gli ospiti a rifarsi sotto, ma le bande gialloblù gli dicono di no e segnano il 25-20 del 2-0. Testa a testa nel terzo game, con le due squadre che giocano a rincorrersi fino al 18-15 che vale il definitivo vantaggio dolomitico. 25-22, poi, ed è 3-0.

ph. Trentino Volley.

 

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA- BCC NEP CASTELLANA GROTTE 3-1 (25-21, 25-23, 22-25, 25-22)

Parte subito aggressiva la Tonno Callipo, prendendo pista e portandosi sul 25-21 dell’1-0. Skrimov fa in maniera eccellente il suo lavoro, mentre gli uomini di Tofoli, al cambio campo, risultano ancora spenti. I troppi errori al servizio, ed una prestazione sottotono, portano i calabresi sul 2-0. Un’ottima correlazione muro-difesa, però, permette a Castellana Grotte di accorciare le distanze con il 22-25 che vale il 2-1. Buiatti cerca, allora, di portare i propri compagni verso il pareggio ma Skrimov mette a terra la palla del 25-22 ed è 3-1.

ph. Tonno Callipo Volley

 

Roberta Velocci

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto