#TorneoHotButtered:la Top Volley Latina batte Tuscania Volley e si classifica terza!

Ieri pomeriggio, al PalaMalè di Viterbo, la Consar Ravenna e la Cucine Lube Civitanova hanno passato le semifinali del torneo #HotButtered. Entrambe con un risultato netto (per tutte e due le formazioni è arrivata una vittoria per 3 a 0) le due squadre si affronteranno oggi per decidere quale sarà la vincitrice del torneo. E che fine fanno la Top Volley Latina e la squadra di casa Tuscania Volley?

Semplice! Le due squadre perdenti le semifinali si stanno affrontando proprio in questo momento sotto i miei occhi per stabilire chi sarà la terza classificata! Ma scendiamo un po’ nel dettaglio dei match per vedere come le squadre se la sono giocata in campo.

Maury’s Italiana Assicurazioni TUSCANIA  – Top Volley LATINA

Coach Tubertini schiera Gavenda, Parodi, Gitto, Sottile, Rossi, Palacios, Tosi(L). L’allenatore di Tuscania, Bruno Morganti, risponde invece con Pizzichini, Bertoli, Peslac, Fabi, Osmanovic, Formela, Sorgente(L).

Subito break di Latina, che con due errori avversari si porta sullo 0-2. Errore al servizio di Osmanovic, 2-5 per i pontini. Un inaspettato slash a rete di Peslac tiene Tuscania sulla scia della Top Volley, 5-7. Sottile piazza un ace per l’8-13. Tuscania tenta la rimonta con un buon turno al servizio, ma i pontini riescono a mantenere sempre un discreto vantaggio. Si arriva sul 16 pari grazie alla grinta della squadra di casa, supportata dai suoi tifosi. Alla fine è Tuscania ad aggiudicarsi il parziale per 25-23!   

Nel secondo set Latina inizia subito bene con un ace di Gitto. I pontini proseguono bene, approfittando di alcuni momenti di distrazione di Tuscania (4-9). Il vantaggio della Top Volley si fa sempre più importante, e la squadra di casa sta giocando con meno mordente rispetto al primo set. Sul finale è Latina, che spinge di più, a prendere un leggero largo sulla squadra di casa ed a vincere il set.

Ph. Luca Laici per Daily Volley

Il terzo parziale vede le due squadre mantenersi sempre abbastanza vicine. Sul 15-18 i pontini allungano un po’ la corda, ma Tuscania prova a rifarsi sotto. Ngapeth sigla il 19-22 con un ace. Con un fallo in palleggio fischiato a Tuscania, Latina chiude anche il terzo set: 21-25. Nel parziale successivo Tuscania mette subito il naso avanti con Formela (1-0). I pontini però si fanno sentire e si portano sull’1-3. Tuscania recupera fino al 6 pari, ma la Top Volley ci mette poco a riprendere il largo. Dopo un lungo tira e molla, è la Top Volley LATINA a vincere il set per 17 – 25 ed a portarsi a casa il match.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto