#VNL FEMMINILE: L’ITALIA NON SI FERMA E BATTE ANCHE L’OLANDA

32191995_1558984590878611_8220457672424554496_n

Dopo lo strepitoso successo di ieri le azzurre sono tornate in campo questa sera contro le olandesi. La vittoria era d’obbligo per l’Italia per continuare a rimanere in corsa per la Final Six della Nations League 2018 di volley femminile. Una partita emozionante conclusa al tie-break ha sancito la vittoria delle ragazze di coach Mazzanti. Ottime prestazioni per Pietrini ed Egonu.

 

OLANDA – ITALIA 2-3 (25-18; 23-25; 25-19; 15-25; 8-15)

 

La nazionale Olandese, supportata dal caloroso pubblico di Rotterdam, parte carica (2-0). Le italiane commettono alcuni errori di troppo; l’Olanda si prende il primo time-out tecnico (8-5). Sloetjes si scatena e porta a più quattro la sua squadra; a fermarla però c’è uno splendido muro di Malinov (11-11). L’Olanda riesce a raggiungere anche il secondo time-out tecnico (16-14). Le ragazze olandesi rientrano cariche dal time-out (19-14). Sei sono i set-point a disposizione dell’Olanda per chiudere il primo parziale. Sloetjes segna il 25-18 e la chiusura del set.

 

Inizia il secondo parziale, l’Italia vuole la rivincita e mette a segno delle buone giocate (3-6). Pietrini fondamentale per il gioco delle azzurre. Le ragazze di Coach Mazzanti riescono ad aggiudicarsi il primo time-out tecnico (5-8). Uno strepitoso turno in battuta di Belien porta il set in parità (14-14). Con un grave errore dell’Italia l’Olanda passa in vantaggio (16-15). Ace di Sloetjes nel momento decisivo (20-21). Due muri consecutivi prima di Chirichella poi di Pietrini chiudono il set in favore dell’Italia (23-25).

 

Il terzo set inizia in parità tra le due nazionali (6-6). Un Black-out dell’Italia da l’opportunità alle Olandesi di portarsi in vantaggio (12-6). Il vantaggio di sei punti si protrae (17-11). Egonu ci regala due ace consecutivi (19-14). L’Italia prova ad accorciare le distanze ma le Olandesi sembrano imprendibili. Si conclude il set con un errore di Egonu (25-19).

 

ULTIMA CHIAMATA PER LE RAGAZZE DI COACH MAZZANTI.

 

L’Italia parte subito carica nel quarto parziale (3-5). Complici anche alcuni errori di troppo delle ragazze olandesi, la nostra nazionale prende subito un sostanzioso vantaggio (6-12). Sloetjes sembra l’unica olandese a riuscire a far punto (12-18). Ottima prestazione in difesa dell’Italia; si recupera e si gioca tutto! Il set si conclude con un ace di Pietrini e una netta vittoria delle azzurre 15-25.

ph: volleyball.world
ph: volleyball.world

La partita non poteva che concludersi con un emozionante tie-break. Le azzurre sono cariche (3-6), riescono a mantenere il vantaggio per tutta la durata del set (6-11). Perfetti gli attacchi di Bosetti e Egonu che chiudono set e partita.

 

Domani nuova partita per l’Italia contro la Repubblica Domenicana.

 

Di Erika Introini

Related posts

Leave a Comment