FINALI PLAYOFF PROMOZIONE: LA SUPERLEGA DA’ IL BENVENUTO ALL’EMMA VILLAS SIENA! LA SQUADRA TOSCANA BATTE IN TRE GARE LA MONINI SPOLETO A CUI VANNO I COMPLIMENTI PER LA BELLISSIMA STAGIONE FATTA

EMMA VILLAS SIENA 3-1 MONINI SPOLETO (25-19, 12-25, 27-25, 25-20)

L’Emma Villas dopo la roccambolesca vittoria a Spoleto di gara2 aveva l’occasione di festeggiare la promozione in A1 in casa, e così è stato! Spoleto non molla come al solito, ma Siena anche questa volta riesce a uscire di squadra dalle situazioni difficili, come il terzo set finito ai vantaggi 27-25. Ma andiamo con ordine. L’Emma Villas sin dai primi punti del match rende chiare le sue intenzioni: parziale di 4-0 con un ace di Fabroni e tre attacchi vincenti. Il divario si allarga ancora di più sul 12-5. Spoleto sembra voler tornare sul 17-13 ma poi Siena riparte alla volta della vittoria del set, sul 21-15 Bertoli viene murato da Spadavecchia, poi ci pensano Fedrizzi e Vedovotto a chiudere. Nel secondo però è la Monini a partire fortissimo soprattutto a muro: sull’1-7 viene murato Van Dijk, ma dopo di lui anche Fedrizzi e Boswinkel (2-10). Infatti sono 12 i muri messi a segno nel match dalla squadra ospite contro i 5 dei locali. Ora Siena commette anche delle imprecisioni ma Spoleto gioca davvero bene, arrivando addirittura sul +11 sul 9-20. Romolo chiude il set.

Ph. LegaVolley
Ph. LegaVolley

Nel terzo parziale regna l’equilibrio fino al 15-15: da qui la Monini si ritaglia prima un break di vantaggio con delle buone difese e contrattacchi, poi arriva anche a +3 sul 17-20 col suo opposto Raic. Siena sa che non può regalare nulla e rischiare l’1-2 nei set, così Braga mette giù un muro che avvicina la sua squadra (19-20) e Fedrizzi compie la rimonta. La Monini riesce ad andare sul 22-24, ma un errore di Zamagni al centro fa tornare tutto in equilibrio sul 24-24. Van Dijk poi porta la sua squadra avanti di nuovo, il set si chiude con un muro della squadra locale al primo set point. Il quarto parziale si apre con tre ace di Fedrizzi (7 di squadra nel match per Siena, 6 per Spoleto) sull’8-5. Spoleto ha la palla della parità sul 14-13 ma Bertoli sbaglia, ed è 15-13 Emma Villas. Poi è Raic a sbagliare regalando il 19-15 ai locali, seguito ancora da Bertoli sul 21-15. Van Dijk firma il 23-15, Fedrizzi chiude il match: Siena promossa in Superlega!

 

di Alice Biondi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto