Champions League F: Conegliano in Final Four ma Novara cade.

Italiane in chiaro scuro in Champions League F: Conegliano in final four ma Novara cade.

DINAMO KAZAN – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 3-2 (25-15,21-25,20-25, 25-17, 15-13)

La partita:

Nel primo set partono bene le padrone di casa che si portano subito in vantaggio sul 6-2. Conegliano prova ad avvicinarsi ma il muro di Kazan fa male e la Dinamo va prima sul 14-8 e poi sul 19-10 e poi si porta a casa il primo set 25-15 con la Imoco che sembra molto contratta.

Il secondo set inizia leggermente meglio per Conegliano che tiene botta nonostante un cambio palla non esaltante e rimane in parità con le padrone di casa prima 5-5 poi 9-9. Le pantere riescono a trovare il primo break portandosi 11-13 e guadagnando un po’ di fiducia che le porta poi 13-16 e poi 15-19. Kazan prova il recupero e si riporta sotto di uno sul 18-19 ma Conegliano non molla e con i denti si prende il set 21-25.

Nel terzo set parte meglio Kazan che si porta subito sul 7-3. Conegliano prova a recuperare e ci riesce quando aggancia le padrone di casa sull’8-9. La Dinamo però da tutto per il set della vita e si riporta avanti sul 12-9 ma Conegliano reagisce di nuovo e si porta 14-16 e poi 15-20. Da qui Conegliano non lascia niente e chiude il set 20-25 qualificandosi così ufficialmente alle final four forte del 3-0 dell’andata.

Nel quarto set parte meglio Conegliano che si porta sul 3-7 ma Kazan tiene botta e prima recupera sul 9-8 e poi supera le ospiti sul 15-11 e poi sul 21-16 e chiude poi il set 25-17.

Nel quinto set parte meglio Kazan che si porta sul 4-2, con Conegliano che fa giocare tutti e l’unica rimasta in campo è Danesi e si porta sul 7-8. Kazan però per orgoglio si porta sul 13-9 e poi chiude il set 15-13.

IGOR GORGONZOLA NOVARA – GALATASARAY SK ISTANBUL 1-3 (26-24, 20-25, 17-25, 19-25)

La partita:

Nel primo set parte meglio la squadra ospite che, trascinata da Demir (38 punti totali), si porta sul 4-7. Novara però con Egonu e Gibbemeyer si riporta in parità sull’11-11 e poi si porta avantii 16-15. Il Galatasaray si riporta avanti sul 16-18 ma Novara reagisce e si porta prima sul 21-19 e poi sul 24-22. Istanbul annulla due set ball ma alla fine è Novara a portarsi a casa il primo set 26-24.

Foto per Daily Volley di Letizia Valle
Foto per Daily Volley di Letizia Valle

Nel secondo set c’è equilibrio tra le due squadre ma il primo break lo trova la squadra ospite sull’8-12. Novara tenta di recuperare e si porta sul 14-15 ma un clamoroso break di 8 punti di fila della squadra ospite porta il risultato 14-23. Novara prova il disperato recupero e si porta sul 20-23 ma alla fine è il Galatasaray a chiudere il set 20-25.

Nel terzo set parte meglio il Galatasaray che si porta sul 4-8 e poi sull’8-14. Novara è in difficoltà e non riesce mai a recuperare e cosi lo strappo si allarga fino al 15-24 con la squadra ospite che chiude il set 16-25.

Nel quarto set Novara tenta il tutto per tutto e parte meglio portandosi anche in vantaggio 4-2 ma poi Demir inizia il suo show e porta le ospiti prima 5-8 poi 7-16. Novara prova a rimontare arrivando sul 17-21 ma commette qualche errore di troppo e il set si chiude 19-25 con le ospiti che si qualificano cosi alle final four lasciando Novara con l’amaro in bocca dopo la bella rimonta dell’andata.

Foto per Daily Volley di Letizia Valle
Foto per Daily Volley di Letizia Valle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto