#SERIEA2M PRELIMINARI PLAYOFF: GROTTAZZOLINA SALUTA IL SUO PUBBLICO VINCENDO AL TIEBREAK CONTRO GIOIA DEL COLLE, SPOLETO GIOCA UNA PARTITA QUASI PERFETTA IN CASA CONTRO ALESSANO.

VIDEX GROTTAZZOLINA 3-2 GIOIELLA MICROMILK GIOIA DEL COLLE (25-23, 22-25, 16-25, 25-17, 15-8)

Grottazzolina chiude la propria stagione davanti al proprio pubblico, con una bella vittoria al tiebreak contro la Gioiella. Vittoria che non le permette di avanzare ai quarti di finale, ma le consente di chiudere una stagione fatta di alti e bassi in maniera più che dignitosa. Gioia del Colle dopo aver vinto il terzo set facilmente ed aver aperto il quarto in vantaggio (6-8), sembra poter chiudere la questione 3-1. Grottazzolina non ci sta, e alla fine la partita si protrae al quinto set.

Ph. LegaVolley
Ph. LegaVolley

Gioia del Colle paga forse in questa partita i 10 errori diretti in attacco (5 dei locali) e i 10 ace subiti (5 fatti). Buonissimo invece il 60% in attacco (53% di Grottazzolina). I muri messi a segno sono ben 9 da parte degli ospiti, per i locali 4. Top scorer Richards Jordan con 26 punti. Gioia del Colle sfiderà nei quarti di finale dei playoff la Scarabeo Roma, vincitrice della Coppa Italia giocata a Bari a gennaio.

MONINI SPOLETO 3-0 AURISPA ALESSANO (25-15, 25-21, 25-21)

La Monini Spoleto gioca una partita quasi perfetta nel ritorno dei preliminari davanti al suo pubblico. Alessano non riesce a tenere il ritmo di gioco degli avversari e cede in tre set sotto i 14 muri ed il 66% in attacco della squadra umbra, rispondendo con 8 muri ed il 39% in attacco. La squadra ospite paga anche i 7 errori diretti, che in campo spoletino sono solo 2.

Ph. LegaVolley
Ph. LegaVolley

Alessano saluta con questa partita in trasferta la stagione, Spoleto invece avanza ai quarti in cui sfiderà Santa Croce. Top scorer di questo match Ivan Raic con 11 punti. Per Alessano nessuno in doppia cifra, il migliore  Lipinski Bartlomiej con 9 punti.

Gara1 dei quarti si giocherà questo mercoledì, quindi restate connessi!

di Alice Biondi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto