Cev Champions Femminile: Brivido Novara, bene Conegliano

COPERTINA CHAMPIONS LEAGUE F

Buona la prestazione delle nostre italiane nel primo turno dei playoff di Cev Champions Femminile.

GALATASARAY SK ISTANBUL – IGOR GORGONZOLA NOVARA 2-3 (21-25,25-7,25-16,21-25,10-25)

Nel primo set c’è equilibrio fino al primo break di Novara con 13-16 che però viene rimontato dalle  padroni di casa sul 17-17. La Igor però riprende la marcia e si porta sul 19-22 e chiude il set 21-25.

Il secondo set inizia con un vantaggio di 9-0 per le padrone di casa che arrivano addirittura al 16-3 e concludono il set 25-7.

Dopo il set thriller si parte testa a testa ma sono ancora le padroni di casa ad andare avanti sull’8-5. Novara prova a riprendersi e arriva sotto sul 13-12 ma un nuovo break del Galatasaray le riporta sul 17-12 e poi sul 19-13 e chiudendo il set 25-16.

Nel quarto set Novara reagisce e si porta avanti 5-8 e poi 10-13. Le padroni di casa provano a riavvicinarsi sul 14-16 e vanno avanti sul 19-18 ma Piccinini fa svoltare Novara sul 19-20 e poi chiude il set 21-25.

Il tie break parte con la Igor in vantaggio 0-2 e poi 3-7. Le turche provano a ritornare in partita sul 9-13 ma Novara chiude il set 10-15. Grande impresa di Novara che riesce, nonostante le difficoltà, a portarsi a casa la partita.

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – DINAMO KAZAN 3-0 (25-19,25-18,25-17)

Nel primo set parte meglio Kazan che va sul 3-6 ma Conegliano entra in partita e supera 8-7 e poi va in vantaggio sul 18-16 con Bricio e Fabris poi prendono il largo e chiudono il set sul 25-19.

Il secondo set parte in equilibrio tra le due formazioni rotto dal muro di Folie che porta avanti le pantere 5-2 che poi avanza 8-3. Le ospiti provano a riavvicinarsi sull’11-8 ma Conegliano prende di nuovo il largo sul 19-12. Le ospiti tentano di recuperare ma sono sempre le padroni di casa che chiudono il set 25-18.

Nel terzo set parte ancora una volta meglio Conegliano che si porta sul 6-1, mentre le ospiti provano a recuperare sull’15-13 ma le pantere trovano ancora forza e vanno sul 17-13 chiudendo poi in volata il set 25-17 e chiudendo così la partita.

Related posts

Leave a Comment