CEV CUP: Calzedonia affronta Ankara nella semifinale di andata

COPERTINA VERONA CEV CUP

Serata amara per Calzedonia, che ora vede compromesse le sue possibilità di raggiungere la finale di CEV CUP. Ma non perdiamo tempo e vediamo subito com’è andata la partita.

Calzedonia Verona – Ziraat Bankasi Ankara 1-3 (25-18, 22-25, 21-25, 20-25)

Parte forte Verona, che mette subito in difficoltà gli ospiti grazie al servizio. Con la ricezione turca staccata, Calzedonia riesce a gestire bene la gara e ad imporsi. Ankara prova ad avvicinarsi, ma Verona, sempre con il servizio, scappa via. Nel finale è sufficiente gestire per portarsi a casa il primo set per 25-18.

Ph: Bluvolley Verona
Ph: Bluvolley Verona

Il secondo set è l’opposto del primo. Questa volta sono i turchi a fare male dai 9 metri e soprattutto a muro. In verità Verona dimostra di essere in gara, superando gli ospiti e andando sul 10-8… Ma è solo un fuoco di paglia: Ankara mura bene e torna a condurre. Nel finale Calzedonia tenta la rimonta con Birarelli, ma è decisivo il servizio di Kurek, che vale il pareggio. Secondo set ad Ankara per 22-25.

Il terzo set è come il precedente: partenza difficile per Verona e tentativi di rimonta per tutto il parziale. Ancora una volta è il muro degli ospiti a fare la differenza. Calzedonia però non demorde e rimane in gara fino al finale di set. Purtroppo, proprio nella fase più importante, i gialloblu non riescono ad incidere, di fatto consegnando il set agli avversari. Ankara avanti per 2-1.

Quarto set fotocopia dei due precedenti: turchi devastanti a muro e in battuta, con Verona che fatica a reagire. Questa volta infatti già a metà parziale appare tutto compromesso: sul 14-18 la rimonta appare impossibile. Ankara difende bene e gestisce il vantaggio, vincendo per 20-25.

Considerazioni finali

Sconfitta pesante per Calzedonia, che ora deve essere perfetta per passare il turno. In Turchia serve una gara senza errori. Ora la squadra di Grbic è attesa da gara 2 della serie contro Trento, valida per le semifinali scudetto. Impegni certamente non facili, che però valgono moltissimo per la stagione gialloblu.

Per rimanere sempre aggiornati seguiteci su Facebook, Instagram e sul nostro sito.

Related posts

Leave a Comment