CEV CUP: Calzedonia affronta Ankara nella semifinale di andata

Serata amara per Calzedonia, che ora vede compromesse le sue possibilità di raggiungere la finale di CEV CUP. Ma non perdiamo tempo e vediamo subito com’è andata la partita.

Calzedonia Verona – Ziraat Bankasi Ankara 1-3 (25-18, 22-25, 21-25, 20-25)

Parte forte Verona, che mette subito in difficoltà gli ospiti grazie al servizio. Con la ricezione turca staccata, Calzedonia riesce a gestire bene la gara e ad imporsi. Ankara prova ad avvicinarsi, ma Verona, sempre con il servizio, scappa via. Nel finale è sufficiente gestire per portarsi a casa il primo set per 25-18.

Ph: Bluvolley Verona
Ph: Bluvolley Verona

Il secondo set è l’opposto del primo. Questa volta sono i turchi a fare male dai 9 metri e soprattutto a muro. In verità Verona dimostra di essere in gara, superando gli ospiti e andando sul 10-8… Ma è solo un fuoco di paglia: Ankara mura bene e torna a condurre. Nel finale Calzedonia tenta la rimonta con Birarelli, ma è decisivo il servizio di Kurek, che vale il pareggio. Secondo set ad Ankara per 22-25.

Il terzo set è come il precedente: partenza difficile per Verona e tentativi di rimonta per tutto il parziale. Ancora una volta è il muro degli ospiti a fare la differenza. Calzedonia però non demorde e rimane in gara fino al finale di set. Purtroppo, proprio nella fase più importante, i gialloblu non riescono ad incidere, di fatto consegnando il set agli avversari. Ankara avanti per 2-1.

Quarto set fotocopia dei due precedenti: turchi devastanti a muro e in battuta, con Verona che fatica a reagire. Questa volta infatti già a metà parziale appare tutto compromesso: sul 14-18 la rimonta appare impossibile. Ankara difende bene e gestisce il vantaggio, vincendo per 20-25.

Considerazioni finali

Sconfitta pesante per Calzedonia, che ora deve essere perfetta per passare il turno. In Turchia serve una gara senza errori. Ora la squadra di Grbic è attesa da gara 2 della serie contro Trento, valida per le semifinali scudetto. Impegni certamente non facili, che però valgono moltissimo per la stagione gialloblu.

Per rimanere sempre aggiornati seguiteci su Facebook, Instagram e sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto