Cev Cup: La Pomì cade in casa con lo Schwerin

Una brutta Casalmaggiore cade con le tedesche dello Schwerin nell’andata dei quarti di finale di Cev Cup al Pala Redi ed ora è chiamata all’impresa in Germania.

POMì CASALMAGGIORE – SSC PALMBERG SCHWERIN 0-3 (33-35,20-25,15-25)

Il primo set è tutto in equilibrio. Si va subito sul 3-3 ma la Pomì si porta sul 9-6 grazie a Guiggi. Le ospiti pareggiano i conti sul 13-13. Nel secondo time out tecnico sono le ospiti a portarsi sul 16-14. Casalmaggiore però non demorde e torna in parità sul 17-17. Le ospiti fanno però un break che le porta sul 23-19, ma la Pomì ritorna sotto e si riporta in parità nuovamente. Da qui si va avanti ai vantaggi, colpo su colpo e alla fine sono le ospiti che riescono a portarsi a casa l’infinito primo set per 35-33.

Nel secondo set partono meglio le ospiti che si ritrovano 4-3 ma la Pomì non molla e rimane attaccata senza però riuscire a recuperare totalmente le ospiti che si portano sull’8-5. Guiggi porta le compagne in parità sull’8-8 ma è ancora un break ospite che le riporta avanti sul 14-11. Da qui le ospiti prendono il largo e prima sul 17-12, poi sul 23-18 riescono a chiudere il set sul 25-20.

Il terzo set inizia con un equilibrio tra le due formazioni fino all’8-6 quando poi la formazione ospite si porta addirittura sul 15-8. La Pomì tenta il recupero avvicinandosi sul 14-18 ma le tedesche scappano via e chiudono il set 25-15.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto