#SERIEA2M POOL C: BENE IL CLUB ITALIA CON MASSA, LAGONEGRO CADE A CATANIA, CASTELLANA GROTTE PRENDE TRE PUNTI PIENI CONTRO BOLZANO.

 ACQUA FONTEVIVA MASSA 0-3  CLUB ITALIA CRAI ROMA (19-25; 25-27; 17-25)

Uno smagliante Club Italia, in trasferta a La Spezia, affonda per 3 a 0 Massa. Assenti per la formazione casalinga Leoni, Calarco e Dolgopolov.
Parte subito col turbo nel primo set il Club Italia, che piazza un 4-0 importante. Massa tenta di opporre resistenza ma in un attimo la squadra federale giunge a firmare il 5-14, grazie ad un ottimo gioco in difesa. Quarta e Cuk aiutano Massa a risalire la china (18-21) ma tre errori consecutivi finiscono per consegnare il set al Club Italia.

Ph. LegaVolley
Ph. LegaVolley

Inizio più positivo nel secondo parziale per Massa che conquista subito un break di vantaggio, ma i ragazzi di coach Cresta, guidati da Recine e Cortesia, riescono ad opporsi al gioco di Massa. Sulle lunghezze finali riescono a spuntarla e a portarsi avanti 2 a 0. Anche nel terzo set i federali prendono subito il largo (5-9) costringendo Massa a chiamare timeout. Con un muro il Club Italia si porta sul 7-14, e da qui la cavalcata verso la vittoria da tre punti è stata breve. Top scorer Cortesia con 13 punti.

MESSAGGERIE BACCO CATANIA 3-1 GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO (21-25, 25-23, 25-22, 25-21)

Non sbaglia Catania in casa contro Lagonegro: dopo aver perso il primo set, vinto dagli ospiti grazie a un’efficacia in attacco migliore degli avversari, si riprende e va a vincere i tre consecutivi. La squadra locale mette a segno ben 10 muri contro 7 di Lagonegro, 2 ace contro i 4 degli avversari e viaggia col 59% in attacco contro il 49% della squadra di coach Falabella.

Ph. LegaVolley
Ph. LegaVolley

Inoltre Lagonegro sbaglia troppo, i 10 errori diretti in attacco sommati ai 9 in battuta pesano. Dall’altra parte Catania sbaglia 7 palloni in attacco ma ben 20 in battuta! Quello che è mancato alla squadra ospite è stata un po’ più di precisione in attacco. Top scorer Danilo De Santis con 20 punti. Per Lagonegro il miglior realizzatore è Sam Holt con 18 punti.

MATERDOMINIVOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE 3-0 MOSCA BRUNO BOLZANO (25-18, 25-21, 25-23)

Niente da fare per un Bolzano che fatica molto in attacco contro Castellana Grotte, con solo Yordan Galabinov in doppia cifra (11 punti) ed una percentuale di squadra in questo fondamentale del 41%. La squadra locale fa decisamente meglio: 53% in attacco, ma i 9 errori nel match fanno vacillare la squadra nell’ultimo rischiando il quarto set (7 errori di Bolzano).

Ph. Mariagrazia Proietto
Ph. Mariagrazia Proietto

La squadra locale mette a segno 6 muri (4 di Bolzano) e 6 ace (1 solamente degli avversari). Top scorer del match Alessio Fiori con 14 punti, seguito da Cesare Gradi con 13.

CLASSIFICA:

 

  1. PAG TAVIANO (17)
  2. IT CASTELLANA GROTTE (12)
  3. GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO (12)
  4. CLUB ITALIA CRAI ROMA (11)
  5. MESSAGGERIE BACCO CATANIA (10)
  6. MOSCA BRUNO BOLZANO (7)
  7. ACQUA FONTEVIVA MASSA (3)di Francesca Lupoli e Alice Biondi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto