#SERIEA2M POOL C: VINCONO TUTTE LE SQUADRE CHE GIOCANO IN CASA. SE LA GIOCA CATANIA A TAVIANO E RUBA UN PUNTO PREZIOSO, BOLZANO E LAGONEGRO VINCONO AGEVOLMENTE SU MASSA E CASTELLANA GROTTE.

COPERTINA POOL C A2

MOSCA BRUNO BOLZANO 3–0 ACQUA FONTEVIVA MASSA (25-23, 25-23, 25-23)

Inizio equilibrato del match che lascia buone speranze ai toscani, sul 4 pari Bolzano inizia a portarsi a casa azioni importanti che gli permettono di prendere vantaggio sugli avversari. Massa non molla e rimane attaccata al risultato. Nel finale di set Bolzano riallunga con Giannotti e va a chiudere il set.

pallavolomassa.org
pallavolomassa.org

Partenza positiva quella di Bolzano nel secondo set, Massa subisce e commette troppi errori. Prova il recupero con Biglino, la squadra ospite ma è un Giannotti show. L’opposto di Bolzano trascina la sua squadra e non lascia modo di recuperare agli avversari toscani.
Niente da fare nel terzo set per Fonteviva che molla la presa e lascia a Bolzano la tranquillità di fare ciò che vuole. La squadra di casa chiude il match con Paoli.
Arriva cosi l’ennesima sconfitta per la squadra toscana.

PAG TAVIANO 3-2 MESSAGGERIE BACCO CATANIA (25-18, 22-25, 25-23, 19-25, 15-13)

Non bastano 20 muri a Catania per passare sul campo di Taviano, ma ruba comunque un punto prezioso agli avversari! Tira e molla tra le due squadre in una partita molto tirata, finita in un tiebreak altrettanto conteso. Se si guardano i punti totali di ogni squadra, la partita è finita 106-104. Oltre ai tanti muri, gli ospiti mettono a segno anche 6 ace, e viaggiano col 47% in attacco. La squadra locale mette a segno 8 muri, 8 ace e ha il 41% in attacco.

Ph. LegaVolley
Ph. LegaVolley

Qual è stato il fattore che ha fatto prevalere Taviano quindi? Luca Bigarelli, che mette a segno ben 28 punti (top scorer del match). Insomma, la tensione e l’adrenalina sono già a mille!

GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO 3-1 MATERDOMINIVOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE (25-17, 25-18, 12-25, 25-19)

Parte bene la Geosat in casa nella prima giornata della pool c, portando a casa tre punti pieni. I 9 muri punto (sommati ai 4 ace) sono fondamentali per il raggiungimento della vittoria, insieme ad un efficace sistema muro-difesa e contrattacco. Castellana mette a segno ben 7 ace, e 4 muri, ma sbaglia 8 palloni in attacco (7 Lagonegro) e ben 19 in battuta (11 Lagonegro).

Ph. LegaVolley
Ph. LegaVolley

Top scorer il solito Sam Holt che mette giù 21 palloni, seguito da Cesare Gradi dall’altra parte del campo, che totalizza 19 punti.
di Alice Biondi e Azzurra Migliorini.

Related posts

Leave a Comment