#SERIEA1F: LEGNANO E POMI’ ATTACCANO, BERGAMO RISPONDE CONTRO NOVARA. COLPACCIO MONZA, CADE CONEGLIANO. OK SCANDICCI E MODENA.

COPERTINA A1 FEMMINILE
Alice Ondei
Alice Ondei

di Giorgio Cipolletta.

Negli anticipi della #SERIEA1F, Legnano batte incredibilmente nel derby la UYBA riaprendo i giochi per la salvezza. Nell’altro scontro salvezza Casalmaggiore riesce ad avere la meglio su Firenze, agguantandola in classifica. Incredibile successo nella ‘classica’ per Bergamo, che batte Novara, la quale non approfitta della seconda sconfitta stagionale di Conegliano, per meriti di Monza. Le due marchigiane invece cedono in tre set a Modena e Scandicci.

SAB GRIMA LEGNANO – UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO 3-1  (25-22, 25-19, 21-25, 25-21)

Chi l’avrebbe mai detto, si affrontano al PalaBorsani la quarta forza del campionato contro le padrone di casa, a secco di vittorie da svariate settimane. E invece succede l’incredibile; Legnano si affida al duo Coneo-Degradi e riesce a dominare i primi due set dell’incontro. Nel terzo la UYBA prova a suonare la carica e con le solite Bartsch e Gennari torna sotto nel punteggio. Nel quarto set invece regna la parità ma alla fine saranno le giallonere a chiudere il match. Busto Arsizio invece dopo aver chiuso (apparentemente) i conti per il quarto posto, si ritrova di nuovo a rimettere tutto in gioco, e anella la seconda sconfitta in poche settimane contro una formazione che lotta per la retrocessione (vedi 2-3 Filottrano).

Letizia Valle (Legnano-UYBA 3-1)
Letizia Valle (Legnano-UYBA 3-1)

POMI’ CASALMAGGIORE – IL BISONTE FIRENZE 3-1 (25-22, 26-24, 16-25, 25-17)

Le premesse per un match spettacolare ci sono, e chi torna a Cremona? Valentina Tirozzi da avversaria, colei che non molto tempo fa ha alzato il celebre scudetto casalasco, ma i tempi sono cambiati. Nel primo set, Alberti spinge sull’acceleratore per le ospiti che si ritrovano (13-17), la formazione rosa sembra spacciata quando Martinez e Napodano agguntano Firenze (21-21) e vincono il set. Continua la parità e stavolta Tirozzi permette la piccola fuga ospite solo sul (18-20) ma le padrone di casa tornano nel set e riescono a vincerlo, nonostante una rimonta toscana nel finale. Il quarto parziale vede il dominio della formazione ospite che nonostante le buone giocate vince il set ma perde comunque lo scontro salvezza.

SAUGELLA TEAM MONZA – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 3-1  (25-18 25-19 21-25 25-22)

Non bastano i (14 pt) di Fabris e i (16 pt) di Hill per evitare la prima sconfitta da tre punti in campionato per la capolista  della #SERIEA1F Conegliano che nonostante tutto resta a distanza dal secondo posto. Non per demeriti, ma il match è interamente dominato dalle brianzole che spingono tutta la partita e cedono solo il terzo set. Continua la lotta per il quarto posto, dove Monza ha la possibilità di avvicinare in caso di sconfitta della UYBA nel match di settimana prossima in casa proprio delle venete.

Alice Ondei
Alice Ondei (Monza-Conegliano 3-1)

FOPPAPEDRETTI BERGAMO – IGOR GORGONZOLA NOVARA 3-2 (25-23 19-25 28-26 22-25 15-11)

Il PalaNorda è uno spettacolo puro ed è l’arma in più in questa classica del campionato, Bergamo riesce ad avere la meglio sulle campionesse d’Italia che in un sol colpo mettono in discussione il secondo posto e non attaccano il primo posto. Le padrone di casa si assicurano il match grazie ad Acosta (21 pt) e Malagurski (24 pt), svolta del match è il terzo set quando sull’1-1, Bergamo con Sylla spinge sull’acceleratore e vince ai vantaggi. Novara ci prova con Enright e Plak ma al tie-break cedono alle rossoblu.

Andrea Pincelli
Andrea Pincelli

SAVINO DEL BENE SCANDICCI – MYCICERO PESARO 3-0 (25-20 25-13 25-13)

Scandicci trova la quarta vittoria consecutiva nella #SERIEA1F e in vista dello scontro diretto di Novara, prova l’attacco al secondo posto. Haak (25 pt), trascina le compagne verso una netta vittoria contro una scadente Pesaro, che in trasferta continua a giocare una pallavolo diversa da quella espressa tra le mura amiche del PalaCampanara.

 

LIU-JO NORDMECCANICA MODENA – LARDINI FILOTTRANO 3-0 (25-21 25-23 25-22)

Filottrano continua a giocare una pallavolo che non merita determinati risultati, certo, contro c’era una Modena che fortuitamente chiude il match in tre set. Ancora positiva la prestazione di Mingardi che si conferma un ottimo acquisto in corsa scudetto per le emiliane.

Andrea Pincelli (Modena-Filottrano 3-0)
Andrea Pincelli (Modena-Filottrano 3-0)

 

 

Related posts

Leave a Comment