#CHALLENGECUPM: RAVENNA SCHIACCIA IL BRNO

VOLLEY PALLAVOLO. BUNGE RAVENNA - SIR SAFETY PERUGIA.

di Giorgio Cipolletta.

Arrivata agli ottavi di finale della Challenge Cup, Ravenna ospita nel match d’andata i cechi del Brno.

Al PalaDeAndrè, i romagnoli chiudono il match in poco più di un’ora (con un netto 3-0), avendo così un piede e mezzo ai quarti di finale, da conquistare martedì 30 gennaio alle 18.00 in terra ceca.

Per gli eventuali quarti di finale ci sarà la vincente tra Benfica Lisbona e Steaua Bucarest

BUNGE RAVENNA – VOLEJBAL BRNO 3-0 (25-15, 25-19, 25-14) 

Primo set: Gli ospiti cechi sembrano partire meglio (7-9), ma la Bunge risponde grazie al turno di servizio di Orduna, e ai muri di Diamantini e Marechal (15-9). Sarà l’ace di Buchegger a spianare la strada ai ravennati (22-13), che si aggiudicano successivamente il primo set grazie ad un errore di Rimal.

Secondo set: Il parziale viaggia sulla parità fino a quando un’alzata sbagliata di Boula regala il (13-11) ai ravennati, che poi accelerano Vitelli (17-13). Prazak dimezza il gap (17-15) ma il centrale ex-Lube si ripete per il (19-15), Buchegger mette a terra la palla del (23-18), infine lo stesso austriaco chiude il set.

Terzo set: I due muri di Diamantini e l’ace di Vitelli spingono Ravenna sul (9-3) .La schiacciata in rete di Prazak scava un solco ancora maggiore a favore dei ravennati (13-5), cambio per gli italiani: Marchini per Goi in seconda linea mentre Buchegger al primo match point mette la parola fine alla partita.

 

Fonte: CEV
Fonte: CEV

Related posts

Leave a Comment