#COPPAITALIAF QUARTI DI FINALE GARA2: CONEGLIANO, NOVARA, UYBA E LA SORPRESA MONZA VANNO A BOLOGNA

COPERTINA A1 FEMMINILE

di Giorgio Cipolletta.

Finalmente la F4 di Coppa Italia ha trovato una casa, infatti da poco c’è stata l’ufficialità sulla sede dell’evento che si terrà il weekend del 17/18 Febbraio al PalaDozza di Bologna.

Finale Coppa Italia maschile 2014
Coppa Italia maschile 2014

Delineate anche le quattro partecipanti all’evento: La detentrice del trofeo Conegliano concede gara2 alle rivali Firenze ma è una sconfitta dolce per le venete che proveranno a riconfermarsi.

SF: (1) IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO (4)

Avversaria in semifinale sarà la UYBA, la quale battendo la finalista dell’anno scorso Modena, torna a giocarsi una F4 dopo anni (nel palmarès vanta la Coppa Italia 2012)

Dall’altra parte del tabellone, Novara si sbarazza di Pesaro e proverà ad essere l’anti-Conegliano per riportare a casa il trofeo vinto nel 2015.

SF: (2) IGOR GORGONZOLA NOVARA – SAUGELLA TEAM MONZA (6)

Sorpresa dell’anno è Monza, che meritatamente passa il turno nonostante la sconfitta nel campo della favorita Scandicci e si giocherà la prima F4 della sua storia nella sua prima storica apparizione nel torneo, che sia da considerare sfavorita? …

Vediamo come sono andate le partite dei QUARTI DI FINALE 

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – IL BISONTE FIRENZE 2-3 (27-29, 27-29, 26-24, 25-21, 8-15)

I primi due set sono a favore di Bechis e compagne che mettono in crisi la formazione veneta mai veramente in possesso dei parziali, ottima Valentina Tirozzi mantiene le fiorentine sul punteggio e non permettono mai la fuga alle padrone di casa, chiudendo poi i set ai vantaggi con punti fortunosi. Conegliano teme un incredibile ritorno nella qualificazione delle ospiti ma con Nicoletti e De Kruijf a marcare il punto del 1-2, le venete si qualificano. Nel quarto set le squadre non credono più nel match e diventa un puro allenamento firmato Santana per le ospiti ma i punti di Fabris e Danesi portano le squadre sul tie-break. Pokopic e Sorokaite trascinano Firenze ad una vittoria poco importante ai fini del risultato.

Fonte: OA SPORT
Fonte: OA SPORT

IGOR GORGONZOLA NOVARA – MYCICERO PESARO  3-0 (25-20, 25-17, 25-18)

Chirichella e Piccinini fanno capire subito alle marchigiane che la serata è tutta di stampo Novara che vince il primo set e si qualifica, il resto del match è un continuum delle piemontesi che con Plak ed Enright non soffrono e annientano le ospiti.

Letizia Valle
Letizia Valle

SAVINO DEL BENE SCANDICCI – SAUGELLA TEAM MONZA 3-2 (25-13, 25-16, 19-25, 26-28, 15-13)

I primi due set fanno presagire una incredibile rimonta targata Haak- De La Cruz che spingono le padrone di casa e non permettono ritorni o attacchi da parte di Dixon e compagne. Nel terzo set tutto cambia, Havelkova spinge e Ortolani martella, Scandicci scompare dal campo e Monza ne approfitta per andarsene a Bologna. Papa regala il pareggio dei set ad una delusa formazione toscana che si rialza nel tie-break ma esce dalla Coppa Italia da autentica sconfitta.

Alice Ondei
Alice Ondei

UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO – LIU-JO NORDMECCANICA MODENA 3-1 (26-24, 24-26, 25-21, 25-14)

Diouf, Berti e Gennari guidano la riscossa bustocca e si aggiudicano in extremis il primo parziale, secondo set si gioca punto a punto ma è Modena a lottare di più con Barun e Heyrman, chiudendo poi il set a loro favore. La UYBA non si spaventa, anzi suona la carica e con Berti e Bartsch vincono il terzo set, finalizza poi Diouf che regala quarto set e qualificazione.

FB_IMG_1514723973492

Related posts

Leave a Comment