#COPPAITALIAF QUARTI DI FINALE GARA2: CONEGLIANO, NOVARA, UYBA E LA SORPRESA MONZA VANNO A BOLOGNA

di Giorgio Cipolletta.

Finalmente la F4 di Coppa Italia ha trovato una casa, infatti da poco c’è stata l’ufficialità sulla sede dell’evento che si terrà il weekend del 17/18 Febbraio al PalaDozza di Bologna.

Finale Coppa Italia maschile 2014
Coppa Italia maschile 2014

Delineate anche le quattro partecipanti all’evento: La detentrice del trofeo Conegliano concede gara2 alle rivali Firenze ma è una sconfitta dolce per le venete che proveranno a riconfermarsi.

SF: (1) IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO (4)

Avversaria in semifinale sarà la UYBA, la quale battendo la finalista dell’anno scorso Modena, torna a giocarsi una F4 dopo anni (nel palmarès vanta la Coppa Italia 2012)

Dall’altra parte del tabellone, Novara si sbarazza di Pesaro e proverà ad essere l’anti-Conegliano per riportare a casa il trofeo vinto nel 2015.

SF: (2) IGOR GORGONZOLA NOVARA – SAUGELLA TEAM MONZA (6)

Sorpresa dell’anno è Monza, che meritatamente passa il turno nonostante la sconfitta nel campo della favorita Scandicci e si giocherà la prima F4 della sua storia nella sua prima storica apparizione nel torneo, che sia da considerare sfavorita? …

Vediamo come sono andate le partite dei QUARTI DI FINALE 

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – IL BISONTE FIRENZE 2-3 (27-29, 27-29, 26-24, 25-21, 8-15)

I primi due set sono a favore di Bechis e compagne che mettono in crisi la formazione veneta mai veramente in possesso dei parziali, ottima Valentina Tirozzi mantiene le fiorentine sul punteggio e non permettono mai la fuga alle padrone di casa, chiudendo poi i set ai vantaggi con punti fortunosi. Conegliano teme un incredibile ritorno nella qualificazione delle ospiti ma con Nicoletti e De Kruijf a marcare il punto del 1-2, le venete si qualificano. Nel quarto set le squadre non credono più nel match e diventa un puro allenamento firmato Santana per le ospiti ma i punti di Fabris e Danesi portano le squadre sul tie-break. Pokopic e Sorokaite trascinano Firenze ad una vittoria poco importante ai fini del risultato.

Fonte: OA SPORT
Fonte: OA SPORT

IGOR GORGONZOLA NOVARA – MYCICERO PESARO  3-0 (25-20, 25-17, 25-18)

Chirichella e Piccinini fanno capire subito alle marchigiane che la serata è tutta di stampo Novara che vince il primo set e si qualifica, il resto del match è un continuum delle piemontesi che con Plak ed Enright non soffrono e annientano le ospiti.

Letizia Valle
Letizia Valle

SAVINO DEL BENE SCANDICCI – SAUGELLA TEAM MONZA 3-2 (25-13, 25-16, 19-25, 26-28, 15-13)

I primi due set fanno presagire una incredibile rimonta targata Haak- De La Cruz che spingono le padrone di casa e non permettono ritorni o attacchi da parte di Dixon e compagne. Nel terzo set tutto cambia, Havelkova spinge e Ortolani martella, Scandicci scompare dal campo e Monza ne approfitta per andarsene a Bologna. Papa regala il pareggio dei set ad una delusa formazione toscana che si rialza nel tie-break ma esce dalla Coppa Italia da autentica sconfitta.

Alice Ondei
Alice Ondei

UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO – LIU-JO NORDMECCANICA MODENA 3-1 (26-24, 24-26, 25-21, 25-14)

Diouf, Berti e Gennari guidano la riscossa bustocca e si aggiudicano in extremis il primo parziale, secondo set si gioca punto a punto ma è Modena a lottare di più con Barun e Heyrman, chiudendo poi il set a loro favore. La UYBA non si spaventa, anzi suona la carica e con Berti e Bartsch vincono il terzo set, finalizza poi Diouf che regala quarto set e qualificazione.

FB_IMG_1514723973492

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto