#SERIEA2M GIRONE BIANCO: ROMA ANCORA IN VETTA ALLA CLASSIFICA, NON RIESCONO AD INGRANARE CASTELLANA E MASSA. ALTRA GIORNATA NEGATIVA PER AVERSA.

Bentornati in un altro recap della Serie A2 maschile! Fine settimana di punteggi pieni che vede Emma Villas tornare alla vittoria come Roma e Grottazzolina che si confermano in vetta alla classifica. Ennesimo scivolone per Aversa, Massa e Castellana.

SIGMA AVERSA – KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE: 0-3 (24-26, 23-25, 14-25)

SEMPRE PIU’ VICINA LA COPPA ITALIA PER SANTA CROCE DOPO I TRE PUNTI PRESI AD AVERSA.

Partita interamente dominata da Santa Croce che vacilla solo nel finale del primo set. I padroni di casa si portano in vantaggio ma è la Kemas che la spunta ai vantaggi.

www.lupipallavolo.net
www.lupipallavolo.net

I due set successivi sono interamente dominati dai Lupi che grazie a Wagner ed Elia non lasciano spazio di gioco agli avversari. Nel secondo set si vede la reazione della Sigma che rimonta nel finale di set. Nel terzo set anche lo zampino di Zonca aiuta Santa Croce a vincere, lasciando gli avversari a 14.

ACQUA FONTEVIVA MASSA – GCF CERAMICA SCARABEO ROMA: 1-3 (25-20, 18-25, 18-25, 23-25)

Brilla Massa nel primo set che prende un vantaggio consistente e lo mantiene per tutto il set. Arginata anche l’offensività di Padura Diaz la squadra di casa riesce a portare a casa il primo set.

ph legavolley.it
ph legavolley.it

Nei tre set successivi la capolista fa vedere la sua superiorità e ribalta la situazione. Padura Diaz prende le redini della squadra. Insieme a Snippe non lasciano modo di esprimere il proprio gioco alla squadra di casa. La Scarabeo vince il match e si conferma capolista.

AURISPA ALESSANO – GOLDENPLAST POTENZA PICENA: 3-1 (25-14,25-21,20-25,25-22)

SI ARRESTA LA SERIE POSITIVA DI VITTORIE PER LA GOLDENPLAST IN SALENTO.

Nei primi due set Alessano esprime un buon gioco grazie a delle belle azioni di Culafic, prova la rimonta Potenza Picena invano nel primo set. Secondo set la rimonta nel finale di set da parte dei ragazzi di Tofoli che gli permette di portare a casa il primo punto della serata.

ph legavolley.it
ph legavolley.it

Nel terzo set domina incontrastata la squadra ospite che avanti di 6 punti mantiene il vantaggio e prova a riaprire la partita. Niente da fare però per la Goldenplast sofferente in ricezione, permette di vincere il match ad Alessano.

M&G VIDEX GROTTAZZOLINA – MATERDOMINI CASTELLANA GROTTE: 3-0 (25-15, 25-19, 25-19)

Match senza storia quello che si è giocato nelle marche tra la Videx e Castellana Grotte che ha visto i marchigiani uscire vincenti dopo solo 3 set.

Vince un primo set la Videx senza nemmeno far entrare gli avversari in campo. Nel finale di set con un vantaggio di 10 punti, il finale era già scritto.

ph legavolley.it
ph legavolley.it

Stessa storia anche nel secondo e terzo set. Grottazzolina impone il suo gioco, Fiore prova a tenere alto il ritmo della propria squadra ma senza risultato.

EMMA VILLAS SIENA – CONAD REGGIO EMILIA: 3-0 (25-21,26-24,25-21)

VITTORIA DA TRE PUNTI PER EMMA VILLAS CHE SI QUALIFICA AI QUARTI DI COPPA ITALIA E MANTIENE IL TERZO POSTO IN CLASSIFICA.

Primo set con un Emma Villas in vantaggio di 6 punti. Troppi gli errori della formazione ospite e buona la prestazione di Fedrizzi che da filo da torcere a Onwuelo.

Secondo e terzo set vinti da Emma Villas con uno scarto inferiore, la reazione di Reggio Emilia tarda ad arrivare, Ferreira non spreca l’occasione e mette fine al match.

ph legavolley.it
ph legavolley.it

di Azzurra Migliorini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto