WORLD GRAND PRIX: UNA GRANDE ITALIA VINCE E CONVINCE.

Ph. FIVB

Per l’Italia stamattina alle 7 (ora italiana) si è concluso il secondo week end di World Grand Prix. Dopo il primo week end in cui l’Italia aveva vinto, ma non convinto, solo con la Russia per 3-2,le ragazze azzurre vincono i tre match previsti e si avvicinano un po’ di più alla final six giocando di squadra e tirando fuori un gran bel carattere contro le cinesi padrone di casa nel primo match vinto 3-0. Match che ha visto Egonu e Silla protagoniste con rispettivamente 21 e 12 punti, e una grandissima Folie con 11 (3 muri sugli 8 totali di squadra). La squadra campione olimpica in carica sbaglia più dell’Italia, e le nostre ragazze subito ne approfittano per portare a casa il match.

Ph. FIVB
Ph. FIVB

Il secondo match previsto è quello contro gli USA contro cui l’Italia aveva perso con un secco 3-0 nello scorso week end. Le azzurre anche qui si rifanno alla grande giocando una partita durissima e lunghissima con molta intensità e cattiveria agonistica e vincendo alla fine 3-2 col punteggio di 15-13. Gli errori della squadra a stelle e strisce aiutano le ragazze italiane ad avere attimi di respiro nel match, ragazze che poi ci mettono del loro con 10 ace e 12 muri, e i 31 punti della solita e spettacolare diciannovenne Paola Egonu. Buono il match di Chirichella con 15 punti totali.

L’ultimo match disputato, quello di stamattina, è stato contro la Turchia dell’italiano Guidetti vinto con un secco 3-0. L’Italia è un rullo compressore: vince il primo set 25-13, il secondo 25-20 ed il terzo 25-14. Cristina Chirichella è la protagonista italiana del match, top scorer con 14 punti (con 2 muri e 1 ace). 3 punti dai 9 metri per Silla (13 punti totali per lei)  e 2 per Anna Danesi (5 punti totali).
Ora l’Italia deve dare il tutto per tutto nell’ultimo week end in cui affronterà di nuovo la Turchia, poi la temibile Repubblica Dominicana e la Thailandia!

Related posts

Leave a Comment