#PlayoffA2: Monini Spoleto incassa una pesante sconfitta in Gara 3

Eccoci tornati qui, come vi avevo annunciato, a parlare della nostra amatissima serie di finale della Serie A2 fra New Mater Volley e Monini Spoleto ! Sì, lo so che avevamo parlato di domenica, avete ragione. Io però sono un tantino ritardataria, dovreste saperlo. Nessuna novità no? O mi si ama o mi si odia… E voi mi amate!

Fatte le dovute premesse sul mio ritardo cronico, occupiamoci della roba seria: sta finale scudetto, com’è proseguita?

Vediamolo subito!

BCC Castellana Grotte vs Monini Spoleto 3-0 (25-17, 25-16, 25-12)

Sicuramente la Monini Spoleto soffre l’assenza del proprio capitano Monopoli, out per una squalifica di due giornate. Squalifica arrivata dopo il gesto di stizza mostrato in gara 2, quando è stato sostituito ed ha gettato la paletta verso il pubblico, colpendo una spettatrice.

Viene quindi sostituito da Vanini, che cerca di guidare la squadra al meglio ma la Monini Spoleto non è per niente in giornata. Primo set con buona partenza di Castellana Grotte, che piazza due buoni muri con Presta e Moreira (3-1). Dopo un vantaggio pugliese di cinque lunghezze, la Monini Spoleto si risveglia e prova a cercare la parità. Morelli conduce i suoi a -2, ma sul 17-15 ormai la lucidità è andata. Canuto chiude per i suoi con un mani out a 25-17.

Secondo set identico al primo: la New Mater Volley si fa sentire in tutti i fondamentali, vuole vincere. Per contro la Monini Spoleto, nonostante i numerosi cambi, non riesce a contrastare l’avversario. Battute molto precise, muro attento.. Questo fa la differenza per Castellana. Ferraro attacca col 100% di efficienza, praticamente imprendibile. Il terzo parziale infine è un’agonia per la Monini Spoleto: Castellana gioca quasi da sola. Un 25-12 che dice tutto, e consegna gara 3 ai pugliesi.

Il prossimo appuntamento, che potrebbe già chiudere la serie, è quello per gara 4. Fissata per giovedì 11 novembre, ore 20.30, sarà un match senza appello per gli umbri della Monini Spoleto se vogliono vincere. Castellana Grotte punterà invece a chiudere il conto, ed aggiudicarsi la promozione. Chi avrà la meglio?

Se volete rinfrescsrvi la memoria su gara 2, leggete qui!

di Francesca Lupoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto