CHAMPIONS LEAGUE: PERUGIA C’È!

sirchampions

di Alessandra Giubilei

QUEL PAZZO DI SIRCI SBARCA IN EUROPAAAAA
Ok scusate, mi ricompongo.

Buonasera e benvenuti! Lo so, lo so, questo pezzo sta uscendo in ritardo, ma sto studiando per un esame e alla linguistica non si comanda.

Comunque, come dicevo sopra, quel folle di Gino ci è riuscito! I Block Devils del mio cuor passano alla fase a gironi della Champions League! 


La Sir, domenica sera, ha annientato gli svizzeri, scesi fino a Perugia per l’occasione, in un match senza storia. Per Lollo Bernardi è l’esordio al PalaEvangelisti, e da come lo abbiamo accolto penso proprio che con noi si troverà bene.


Mister secolo ha fatto giocare tutti (Russell e Della Lunga escusi causa recupero)… daje così!

Ma veniamo al match, set dopo set! In campo scendono titolari le stesse formazioni dell’esordio della scorsa settimana (QUI IL COMMENTO ALLA SCORSA PARTITA).

Allora,‘sto primo set…come dire, ce so stati dietro per i primi 6 punti, poi ciaone! Abbiamo preso il largo mantenendo sempre quei 4/5 punti di vantaggio e stando attenti a non far andare per fatti suoi la concentrazione. Una combo Zaytsev-Atanasijevic , potenzialmente mortale per gli avversari, porta al set point che ci viene regalato con un errore in battuta dagli ospiti. (25-20)

Luuuuuuuusiano De Cecco, che era uscito per far posto a Mitic, torna in campo nel secondo set e fa pressing a muro, oltre al servire un Atanasijevic insaziabile che firma il 19-9…. insomma ve lo devo di chi ha vinto il set o ci arrivate da soli? 25-14 con Ivano da seconda linea.

Sbam sbam sbam! Terzo set ancora tutto a senso unico per la Sir! Entrano Buti e Mitic per Birarelli e De Cecco ma la musica non cambia, altro che Emma! Standing ovation per Atanasijevic che esce e lascia il posto a Chernokozhev, dentro anche Francheschini, olé. L’ultima parola la mette Ivan a 25-18.

Il prossimo appuntamento per la Sir è di campionato, vedete mpo che dovete fa, contro Latina mentre, per quanto riguarda la Champions, i perugini incontreranno nel girona Ankara, Roeselare e Belgorod.
Sirmaniacamente vostra, Alessandra
Foto: Sir Safety Perugia.

Related posts

Leave a Comment