Busto , Scandicci e Pomì si contendono la vetta.

COPERTINA A1F

Di Azzurra Migliorini

Sarà mai un bel giorno il lunedi ? Credo di no , può essere un po’ meno schifoso del solito ma con tre ore di Diritto Internazionale di prima mattina può solo far schifo.

Non so come farò , da stasera su canale 5 non vedrò più Valeriona , che peccato le volevo davvero bene.

Parliamo di cose serie però adesso, la pallavolo. Dobbiamo parlare di quello.

CLUB ITALIA CRAI – SAVINO DEL BENE SCANDICCI: 0-3 (23 – 25, 25 – 9, 25 – 16)

Sconfitta pesante per la formazione più giovane del campionato che cede nettamente allo Scandicci permettendogli di salire in cima alla classifica.

Quella che si è consumata al Pala Yamamay è stata una vera e propria tragedia greca  il Club Italia è una squadra nettamente inferiore a quella fiorentina e anche in questo caso come molto spesso succede l’unicha a “salvarsi” è Egonu.

Io capisco che vu v’impegnate un sacco ma porette vi massacrano tutte le domeniche.

Partita totalmente unilaterale con il Club Italia che spesso tentava di recuperare quota invano , con un solo attaccante in un gioco di squadra si va da poche parti.

UNET YAMAMAY BUSTO ARSIZIO – POMI’ CASALMAGGIORE: 3-2 (19-25, 25-23, 25-18, 19-25, 15-8)

PARTITA STORICA. Farfalle perdonatemi ma della vostra vittoria frega ‘ntubo a nessuno. LA POMì AVEVA IN PANCHINA UNA DODICENNE.  Capite ?! DODICI ANNI. Io alla sua età tagliavo i capelli alle barbie e mi offendevo se non ricrescevano, ma vabbé . Amore non sei entrata ma ti faccio un inchino virtuale.

Adesso passiamo alla seconda notizia importante , LA UYBA HA VINTO . No raga sono seria non è una barzelletta e sapete anche cosa ? La Diouf ha fatto anche 33 punti!!! Sto sempre seria giuro.

Un set per uno un fa male a nessuno … AH NO !

La Pomì comincia bene il match grazie al servizio di Lloyd e ai tanti punti di Fabris che gli permettono i mettere in tasca il primo set.

La festa in casa Pomì finisce presto perché Diouf e Martinez mettono a segno i punti decisivi dei due set successivi portandosi a casa il primo punto della serata.

Il quarto set vede la ripresa della Pomì , guerra tra Frabris – Gibbemeyer & Diouf – Stufi spuntata poi dalla coppia di Casalmaggiore.

Tie Break senza storia, dominato da una Yama trascinata da Diouf , troppi gli errori da parte della Pomì che permettono alla squadra di casa di vincere il match e salire in vetta alla classifica insieme a Scandicci.

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – IGOR VOLLEY NOVARA: 3-2 (15-25,19-25,25-18,33-31,15-12)

Altra battaglia conclusa al tie break, ancora una volta la Igor ne esce sconfitta. Sta a vede che le camicie v’hanno portato sfortuna alla fine !! Tanto erano brutte.

Brutta crisi per Novara che da un paio di giornate non trova risultato , in settimana si parlava infatti di caos societario.

Primi due set dominati da Novara , Pietersen con continuità ha sempre trovato una soluzione e Barun riusciva ad approfittasi dei problemi in cambio palla  dell’Imoco .

Poi il black out.

L’Imoco con una De Kruijf positiva (MVP) riesce a recuperare set per set , per poi concludere al Tie Break e rispedire l’Igor nel loro momento di crisi.

METALLEGHE MONTICHIARI – FOPPAPEDRETTI BERGAMO: 1-3 (18-25, 25-21, 24-26, 22-25)

Chapeau solo per averci provato.

La miglior partita giocata fino ad ora per Montichiari che però ha trovato un avversario troppo sopra la sua portata.

Lo Bianco può contare su Partenio e Sylla che offrono continuità . Il secondo set , combattuto fino all’ultimo vede Montichiari vincitore che riacquista la parità .

Il terzo set recuperato da Bergamo ai vantaggi con rammarico della squadra di casa che nel quarto set cede definitivamente.

IL BISONTE FIRENZE – SUDTIROL BOLZANO: 3-1 (25-19, 25-22, 19-25, 26-24)

MARIAAAA OH CE L’HANNO FATTA , CONTRO IL BURCHIO , MA CE L’HANNO FATTA.  Mo piango. 

Primo successo casalingo per il Bisonte che rimanda tra le montagne la squadra ospite prendendosi tre punti netti.

Vinti i primi due set il Bisonte spegne la luce e lascia spazio a Bolzano di portarsi avanti sul 12-4 . A questo punto la rimonta è difficile ma la squadra di Firenze ci prova ma non ce la fa e concede un parziale alle ospiti.

Quarto set vinto ancora dal Bisonte che sotto 15-20 riesce a reagire e a portarsi a casa i match ai vantaggi.

Che dire ragazze , BRAVE .

Anche per questo lunedì siamo arrivati in fondo ad un altro recap , buona giornata schifosa e A LUNEDÌ PROSSIMO STELLE .

Related posts

Leave a Comment