CASO DOPING RUSSIA, 10 GLI ATLETI COINVOLTI TRA INDOOR E BEACH VOLLEY

PH: Conny Curth

Di Charline Bottacchiari

 

 

 

 

 

CASO DOPING RUSSIA – Son ben 10 i nomi dei pallavolisti russi convocati a #Rio2016 che risultano positivi al doping. Non sono stati ancora diramati ufficialmente i nomi degli atleti interessati, ma se ne contano ben 8 nell’indoor (tra Nazionale maschile e femminile) e 2 nel beach volley.

In seguito ai fatti che hanno sconvolto il mondo sportivo russo, è stato confermato dalla WADA (l’Agenzia Mondiale Anti-Doping) che tra i 643 atleti riscontrati positivi al doping, vi siano anche i nomi di 8 pallavolisti e di 2 beachers. La Nazionale Maschile, che a Londra 2012 aveva centrato l’Oro battendo il Brasile in finale, a Rio dovrà cercare di difendere il titolo, ma è certo che il peso delle possibili squalificazioni potrebbe gravare notevolmente sul rendimento della squadra. Lo stesso vale per la Femminile, campionesse d’Europa in carica che partono da favorite per la lotta all’Oro Olimpico.

Ancora non si hanno notizie certe e non sappiamo se verranno squalificati solo gli atleti risultati positivi, e quindi sostituiti da altri giocatori, o se i Giochi Olimpici sono a rischio per tutta la Federazione di Pallavolo Russa. Al momento sappiamo solo che la FIVB (Fédération Internationale de Volleyball) ha richiesto i nomi degli agonisti coinvolti.

 

Related posts

Leave a Comment