CLUB ITALIA ROMA 3-0 AURISPA ALESSANO: ULTIMA GIORNATA DI A2M

By Francesca Lupoli e Alessandra Giubilei

Foto copertina Marika Torcivia

Avete sperato che l’ultimo commento che abbiamo fatto ad un match del Club Italia (link qui) sarebbe stato DAVVERO l’ultimo? Ahahahahhaha beh… NO! Fedeli come siamo alla nostra missione di inviate speciali non avremmo potuto abbandonare i nostri proprio per l’ultima giornata di campionato, quindi c’eravamo anche ieri!

Eviterò la cronaca punto per punto perchè immagino che potrebbe essere noiosa, ed anche perchè SEMPRE IL SOLITO QUALCUNO ha fatto tardi rientrando da casa sua, lasciandomi venti minuti alla stazione Tiburtina al freddo e al gelo come il bambinello!

Oh, il solito qualcuno ha pure cambiato regione per accompagnarti alla partita, un po’ di riconoscenza mai eh, nemmeno a Pasqua…!

Turn over di Mister Totire dopo il primo set, che mette in campo Gaia al posto di Argenta e lascia totalmente in panchina Galassi, schierando Caneschi al centro in coppia con Di Martino. Vita abbastanza facile per gli azzurrini che, giocandosela con l’ultima squadra in classifica, hanno vinto piuttosto agilmente potendo effettuare numerosi cambi. Positiva la prestazione di Margutti che mette a terra 10 punti, accompagnato da Zonca con 15, mentre per Alessano il best scorer è Jeliazkov (12), che non ha potuto molto vista la piuttosto scarsa offensività dei suoi compagni, che crollano sbagliando tantissimo al servizio (10 errori in totale). Festeggiano i ragazzi, Michele Totire e tutta la federazione l’impresa compiuta, 29 punti e 10 vittorie all’attivo! Un bravi a tutti, mister in testa! (Qui l’intervista ai nostri microfoni).

Cronaca corta questa volta perche siamo arrivate giusto i tempo per il finale…che quasi  quasi era meglio che non arrivavamo per niente!

Ma che dici!?

Dai su, è stato il set più noioso che s’è visto in quel palazzetto

Ti stai lamentando? E’ l’ultimo commento e ti lamenti?

Era un po’ da abbiocco, s’è vinto facile, anche Tofoli s’è sentito de’ fa un poco di show..su partite de genere che vuoi che dica? 
Notevole la pettinatura del numero 2 di Alessano: da lontano, senza occhiali, me sembrava troppo n’ananas. Che a me piacciono i capelli ricci eh, però un attimo di pettinatura decente pre gara no?
A parte i problemi di parrucchiere, che in A2 non risparmiano nessuna squadra, vorrei chiedere una cosa seria: ma se’ po’ fa che il secondo libero dell’Alessano è nato dopo il 2000?

Alessandra!
E’ piccino! Mica dico che non se lo merita, dico solo che è piccolo.
Va beh, che altro se dimo? Essenzialmente stiamo scrivendo perchè è pasquetta e piove da morì, quindi stiamo aspettando che spiova per uscire.
Chiudiamo qua?
Noooo aspetta!!! Una cosa voglio sapere…MA CHI CASPITERINA E’ IL RAGAZZO COL TAMBURO?! Ok il tifo per noi, però là dentro rimbomba tutto!

Ok ora possiamo chiudere il commento dai. Felici di aver seguito questi ragazzi durante la stagione, vi diamo appuntamento alla prossima per altri commenti ed insulti gratuiti.

Ehi
IMG_7296

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto